Seleziona una pagina

Fondata nel 1921 la Casa Vinicola Antonutti è curata oggi, dopo tre generazioni, da tutta la famiglia: Adriana e Lino e i figli Caterina, Riccardo e Nicola. La conduzione è affidata a Adriana che si occupa di comunicazione e relazioni con il pubblico e al marito Lino che si dedica alla cura delle vigne e della cantina.
Dalla metà degli anni 90 la Cantina si arricchisce con i vigneti di proprietà in Barbeano, nella pianura
spilimberghese delle Grave del Friuli, (terreni di origine alluvionale e sassosi) e più tardi acquisisce una decina di ettari in Clauiano, uno dei borghi d’italia più belli, vigneti in cui si coltivano uve rosse in terreni di medio impasto argilloso con qualche venatura ghiaiosa.
Il sistema di allevamento è quasi tutto a Guyot con una densità di 4500 ceppi per ettaro per limitare la produzione di ogni singola vite a favore della qualità dei vini.

Clicca QUI per iscriverti a Fermento!

PARTECIPA ANCHE TU!

Acquista l'ingresso all'evento e avrai diritto all'esclusivo calice di FERMENTO e... a tanti altri vantaggi!

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: