Fondata nel 1898 da Salvatore Contini, rappresenta oggi un’assoluta eccellenza all’interno del panorama enologico sardo. Il viaggio della famiglia Contini nelle strade del vino è lungo ed appassionante . Attilio, figlio di Salvatore, porta avanti l’impegno intrapreso dal padre. Ingrandisce l’attuale cantina e potenzia la superficie dei vigneti. Entrare nelle cantine Contini equivale ad incontrare la dedizione e la competenza di Paolo Contini, dei nipoti e dell’enologo Piero Cella nella selezione delle uve, nella vinificazione e nell’invecchiamento.

L’azienda sorge a Cabras nella penisola del Sinis a pochi passi dalla città fenicio-punica di Tharros, dal villaggio di San Salvatore e dal sito archeologico di “Sa Osa” dove sono stati rinvenuti semi d’uva risalenti al 2000 a.c. che sono la più antica testimonianza della coltura della vite in Sardegna. L’esperienza e la forza delle generazioni Contini producono un ottimo vino, punta di diamante dell’azienda ovvero la Vernaccia. Il vino ha ottenuto importanti riconoscimenti: medaglia d’oro all’Esposizione di Milano del 1912 e 1913 e primo vino sardo a vincere i Tre Bicchieri del Gambero Rosso nel 1989. Ma il percorso della sperimentazione enologica non si ferma. Prodotti Contini sono il Vermentino e il Cannonau, il Nieddera dall’omonimo vitigno e i vini Mamaioa, vini naturali senza solfiti aggiunti.Contini è un’azienda forte della sua storia ma con uno sguardo attento all’innovazione. Questo concept insieme a quello di “sardità” accompagna ogni bottiglia di vino Contini nel mercato locale, nazionale e internazionale.

Clicca QUI per iscriverti a Fermento!

PARTECIPA ANCHE TU!

Acquista l'ingresso all'evento e avrai diritto all'esclusivo calice di FERMENTO e... a tanti altri vantaggi!

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: