Da più di un secolo, Erste+Neue è un pezzo inscindibile della storia enologica dell’Alto Adige. Nata nel 1986 dalla fusione della “Erste Kellerei” (la “prima” cantina sociale di Caldaro, fondata nel 1900) e della “Neue Kellerei” (la “nuova” cantina sociale fondata nel 1925), nel 2016 ha compiuto una scelta coraggiosa e lungimirante confluendo nella Cantina Kaltern, ma mantenendo il marchio di Erste+Neue in considerazione dell’immutata fama di qualità e tradizione di cui gode tuttora nel mondo del vino.

Con un’esperienza di varie generazioni, e uno spirito innovativo che la caratterizza da sempre, oggi la cantina Erste+Neue vinifica dieci vitigni tipici altoatesini, e l’ambizione dichiarata dell’enologo è di fare di ciascun vino un’opera unica e originale da scoprire e apprezzare, dando risalto alla tipicità del vitigno, e al tempo stesso facendo emergere le peculiarità dei vigneti d’origine delle uve. Da questa magica alchimia scaturiscono dei vini armonici, di grande eleganza e di una varietà aromatica entusiasmante. È così che la cantina produce, in due linee qualitative, vini bianchi ricchi di carattere, vini rossi orgogliosamente tipici, e un vino passito da dessert.

Iscriviti a Fermento!

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: