L’azienda Lefiole, il cui nome si deve a un’espressione affettuosa che nella lingua oltrepadana indica “le ragazze”, si trova a Montalto Pavese, uno dei crus più importanti dell’Oltrepò. Di proprietà della famiglia di Elisa e Silvia Piaggi (“le Fiole”), l’azienda è nata con l’intento di dare nuovo corso a quella che per anni era stata l’attività del nonno e del padre: coltivare le vigne e conferire poi le uve alle cantine sociali della zona. Le due sorelle, con l’aiuto dell’enologo Guido Beltrami, hanno, quindi, creato due vini, partendo dalle stesse uve che il padre continua, tutt’ora, a coltivare e raccogliere, stagione dopo stagione, nei 12 ettari di proprietà, coniugando l’esperienza del passato con le tecniche produttive moderne per ottenere dei vini che rispecchiassero al meglio le caratteristiche del territorio e la personalità della famiglia. Si tratta di un Pinot Grigio e un Pinot Nero, Elivià e Alené, i cui nomi nascono dalla fusione di quelli di Elisa e Silvia e dei loro genitori, Angela ed Enzo. Per Lefiole il vino è identità e condivisione. I vigneti di proprietà si trovano a circa 400 metri di altitudine; qui, tanto le correnti calde quanto quelle fresche provenienti dall’Appennino, permettono all’uva una maturazione bilanciata in grado di raggiungere elevati profili aromatici.

Iscriviti a Fermento!

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: