Rotari è un Trentodoc, un metodo classico dai lunghi affinamenti sui lieviti, con un perlage finissimo e persistente e una grande complessità organolettica. Lo stile di Rotari è inconfondibile: sono spumanti intensi e fragranti, eleganti e raffinati, con aromi di crosta di pane e mela golden, ottimi compagni per la cucina italiana e internazionale.

La Cantina, di moderna concezione e armonicamente inserita nel territorio circostante, è stata realizzata nel rispetto dell’ambiente. Il suo suggestivo tetto “a onda” riprende il susseguirsi dei vigneti coltivati a pergola trentina, tipico dell’ambiente che la ospita.  Chiamata “Cittadella del Vino”, nasce da un progetto di riqualificazione ambientale che, passando per un lavoro di bonifica, ha portato alla valorizzazione di un’importante area della Piana Rotaliana. Un’opera di architettura contemporanea, inserita tra i vigneti, dove vengono utilizzate le più moderne tecnologie e soluzioni di sostenibilità ambientale.

È la Nosio S.p.a., società controllata del Gruppo Mezzacorona, a seguire la produzione di questi spumanti e direttamente o attraverso le sue controllate estere, gestisce la fase di commercializzazione dei prodotti del Gruppo Mezzacorona in oltre 60 Paesi del mondo!

Scopri la nuova edizione di Fermento Milano! Venerdì 12 Ottobre 2018

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: