fbpx

Domenica 11 Ottobre 2020 torna Fermento Milano, oramai uno degli eventi di punta della Milano Wine Week. Anche quest’anno faranno da sfondo all’importante kermesse enoica organizzata da FISAR Milano, i rinascimentali Chiostri di San Barnaba, che dal XV secolo sono parte integrante di un convento di frati francescani, uno dei più antichi luoghi della città, ricco di fascino e di mistero. La manifestazione, giunta alla sua IV edizione, si svolgerà nel grande Chiostro dei Pesci, dove verrà allestita l’Enoteca di Fermento Milano, mentre il Salone degli Affreschi, che anticamente fungeva da refettorio del convento, e la Sala Facchinetti ospiteranno le prestigiose master class tematiche.

Il tutto avverrà nel più rigoroso rispetto delle norme di sicurezza anti COVID-19, proprio per permettere ai partecipanti di poter godere appieno e in tutta tranquillità degli eventi proposti. Ed è in quest’ottica che si inserisce l’invito ad arrivare muniti di mascherina da indossare durante gli spostamenti negli spazi comuni per l’accesso alle sale. All’ingresso verrà misurata la temperatura e si potranno disinfettare le mani con gel igienizzante, così come in ogni sala. Per evitare assembramenti gli spostamenti potranno essere effettuati seguendo dei percorsi ben indicati con segnaletica a pavimento, l’ingresso in ogni ambiente sarà separato dall’uscita e alla fine di ogni evento tutte le postazioni utilizzate saranno prontamente sanificate.

Per lo stesso motivo in ogni sala il numero di partecipanti sarà limitato, ma la grande novità di quest’anno prevede la possibilità di poter seguire le master class prescelte in live streaming, tramite la piattaforma zoom; in questo caso si riceverà comodamente a casa il kit dei 6 vini in degustazione, affinché si possa partecipare all’evento da qualunque luogo si desideri e si possa interagire in tempo reale con il Sommelier docente. Inoltre nell’Enoteca si potranno degustare le tante etichette presenti senza assembramenti e con l’aiuto di un personal sommelier, pronto ad accompagnare i partecipanti in un meraviglioso viaggio sensoriale.

Location affascinante, selezione di cantine provenienti da tutta Italia, interessanti master class, personal sommelier, rispetto delle norme di sicurezza e di distanziamento, non manca proprio nulla affinché Fermento si confermi anche quest’anno una delle manifestazioni per enoappassionati più importanti del panorama milanese.    

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: