fbpx

Domenica 11 Ottobre, alle ore 12.30, presso il Salone degli Affreschi dei Chiostri di S. Barnaba in Via S. Barnaba 48, nell’ambito della 4a edizione di Fermento Milano avrà luogo la Masterclass dedicata al Consorzio Prosecco Asolo DOCG.

Ci troviamo in una piccola e interessante zona prealpina, posta ai piedi delle Dolomiti, che produce una delle migliori espressioni di spumante con una base ampelografica costituita dal vitigno Glera per un minimo dell’85%; possono inoltre concorrere fino ad un massimo del 15% altri vitigni, quali Verdiso, Bianchetta Trevigiana, Perera e Glera Lunga.

Il vitigno Glera – precedentemente conosciuto come Prosecco prima che questa denominazione andasse a coincidere con il nome proprio del vino – è una varietà semi-aromatica, diffusa nel trevigiano e, più ampiamente, nelle regioni del Triveneto.

L’area di produzione del vino Asolo Prosecco DOCG si trova in Provincia di Treviso con una zona di coltivazione che si estende lungo i comuni intorno ad Asolo (Caerano S. Marco, Cavaso del Tomba, Crocetta del Montello, Fonte, Giavera del Montello, Maser, Montebelluna, Nervesa della Battaglia, Paderno del Grappa, Pederobba, Possagno, S. Zenone degli Ezzelini e Volpago del Montello), sui comprensori collinari costituiti dal Montello e i Colli Asolani. Qui i vigneti si trovano ad un’altitudine che va dai 100 ai 450 metri sul livello del mare.

ll Prosecco di Asolo ha ottenuto il riconoscimento della DOC nel 1977 e nel 2009 è stata istituita la DOCG Colli Asolani o Asolo Prosecco, mentre il Consorzio Vini Asolo e Montello è nato nel 1985 con l’obiettivo di tutelare la denominazione, nonché valorizzare e i vini della zona, promuovendo al contempo il territorio dal punto di vista enoturistico.

I vini DOCG si possono trovare nelle seguenti categorie: DOCG Asolo Prosecco, DOCG Asolo Prosecco “frizzante” e DOCG Asolo Prosecco “Spumante Superiore” ed è interessante notare come, grazie alla modifica del disciplinare avvenuta nel 2014, Asolo rappresenta oggi – nel panorama del Prosecco – l’unica denominazione che può indicare la tipologia Extra Brut.

Nel corso della nostra degustazione avremo l’occasione di degustare un Extra Brut e scoprire quando questa tipologia riesca a incarnare l’identità dei terreni e delle alte colline di Asolo, contraddistinte da significative escursioni termine, buona ventilazione, ricchezza minerale: tutte caratteristiche che si esprimono al meglio in un vino dal tenore zuccherino poco marcato e che danno vita a vini di maggior struttura, piacevoli ed eleganti.

5 saranno gli Spumanti in degustazione:

  • Cantina Montelliana – Spumante Extra Dry “57” Asolo Prosecco Superiore DOCG
  • Dal Bello – Spumante Brut Oro della regina Asolo Prosecco Superiore DOCG
  • Vini Costa – Spumante Extra Dry Sottocroda Asolo Prosecco Superiore DOCG
  • Tenuta Amadio – Spumante Extra Brut Era Grande Asolo Prosecco Superiore DOCG
  • Beato Gerardo – Spumante Brut Asolo Prosecco Superiore DOCG

LINK ALLA MASTERCLASS DAL VIVO

Nel caso i posti per la degustazione siano esauriti, ti invitiamo a scrivere ad info@fermentomilano.it per essere inserito nella lista d’attesa.

LINK ALLA MASTERCLASS A DISTANZA

L’evento è trasmesso in live streaming e sono disponibili ticket per la partecipazione online con ricezione del kit di degustazione all’indirizzo desiderato (in Italia).

#fermento20 #fermentomilano #fermentoivedizione #fisarmilano

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: