fbpx

La Masterclass si terrà Domenica 11 Ottobre 2020 presso la Sala Facchinetti e i grandi protagonisti saranno:

Ciavolich: famiglia bulgara di mercanti di lana, fuggita per le invasioni saracene nel ‘500, si stabilì in Abruzzo e 2 secoli dopo edificò la prima cantina a Miglianico, oggi una delle più antiche e suggestive della regione, mentre i 35 ha di vigneti si trovano nei pressi dell’antica Loreto Aprutino. Fosso Cancelli Pecorino Colline Pescaresi IGP 2016: vino dai toni delicati e lunghi, rotondo, morbido e strutturato, affinato per circa 2 anni sulle sue stesse fecce in tonneaux di rovere di Slavonia e in anfore di terracotta e infine imbottigliato senza filtrazione.

Filodivino: Wine Resort e Spa con cantina, circondato da colline e vigneti nel cuore delle Marche, sospesi a metà strada tra il Mar Adriatico e i monti Sibillini. Verdicchio dei Castelli di Jesi Classico Superiore DOC 2017: ottenuto da piante di oltre mezzo secolo, riposa in acciaio per 8 mesi su fecce fini al termine dei quali mostra grande eleganza e finezza.

Montenidoli: nata negli anni ’60 sulla collina sopra San Gimignano, in una splendida terra incontaminata che l’azienda continua a preservare. Fiore Vernaccia di san Gimignano DOCG 2018: prodotto da uve coltivate su terreni calcarei ricchi di sedimenti marini, si affina sulle sue fecce per esprimere nobiltà e piacevole raffinatezza.

Decugnano dei Barbi: azienda nata nel 1973 nei pressi di Orvieto, con le vigne poste su terreni sabbiosi e argillosi ricchi di fossili marini, perfetti per creare grandi vini. Mare Antico Orvieto Classico Superiore DOC 2018: vino di pregevole eleganza con ottime capacità d’invecchiamento, ottenuto dalle migliori uve selezionate di Grechetto, Vermentino, Procanico e Chardonnay.

Casale del Giglio: nel 1967 Dino Santarelli fonda quest’azienda in una zona dell’Agro Pontino (LT) nuova per la viticoltura. Da allora, grazie ad un intenso lavoro di ricerca e sperimentazione, si sono raggiunti ragguardevoli risultati che gli hanno permesso di conquistare anche i mercati esteri. Radix Bellone Bianco Lazio IGP 2019: vino complesso ma di ottima beva, destinato a grande longevità, ottenuto dal vitigno Bellone, antica varietà autoctona, conosciuta e apprezzata già al tempo dei Romani.

Il Conventino: siamo nelle Marche, in un territorio puro, dove la memoria di ciò che è stato vive nelle mani di nonno Ilario che con maestria da sempre alleva le vigne. Le Fratte Bianchello del Metauro Superiore DOC 2019: vino gradevole e raffinato, uno dei migliori della denominazione, tanto da essere premiato nel 2018 con 4 grappoli della guida Bibenda.

LINK ALLA MASTERCLASS DAL VIVO

Nel caso i posti per la degustazione siano esauriti, ti invitiamo a scrivere a info@fermentomilano.it per essere inserito nella lista d’attesa.

LINK ALLA MASTERCLASS A DISTANZA

L’evento è trasmesso in live streaming e sono disponibili ticket per la partecipazione online con ricezione del kit di degustazione all’indirizzo desiderato (in Italia).

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: