Fermento Milano: i vini speciali

Fermento Milano: i vini speciali

Segnate in agenda questi due orari! Alle ore 16.00 e alle ore 19.00 verranno stappate Bottiglie uniche e d’eccezione, tesori preziosi e nascosti che i nostri Produttori custodiscono in cantina per le occasioni più esclusive e straordinarie…
Ore 16.00: Conterno, Le Mojole, Cobue, Le tenute Carlo Pili e Ciavolich;
Ore 19.00: D’Alfonso del Sordo, Ciavolich, Le tenute Carlo Pili, Tenuta Belvedere e Brunori Azienda Vitivinicola.
Verticale Guado San Leo Puglia, Lugana di vecchia annata, Verdicchio Riserva San Nicolò, Barolo di vecchia annata…
Questo e molto altro solo per voi a Fermento Milano!!!
Fermento e i suoi produttori: Pierdesiis

Fermento e i suoi produttori: Pierdesiis

L’Azienda Agrituristica della famiglia De Blasiis è avvolta nel dolce paesaggio, tra campi coltivati, boschi, oliveti e vigneti, in una parte di Basilicata che non tutti conoscono, con vista sui Monti Sirino, Volturino o Montagna Grande.

Ai piedi della Montagna Grande, su questo sfondo spettacolare, i vigneti PIERDESIIS svettano a oltre 700 metri arrampicandosi sui pendii montuosi, alternandosi a boschi di cerro e quercino in equilibrio quasi perfetto sull’asciutta e assolata collina Lucana, disegnando il paesaggio della splendida Val d’agri. Assolatura da sud, clima alpino, terreno lavorato nel sottofila,  inerbimento nel interfila, nessuna irrigazione e sesti d’impianto da oltre 4400 viti per ettaro  portano le due varietà Bordolesi a maturare bene tutti gli anni. Le Produzioni basse, la grande esposizione alla luce dei grappoli assieme alla  grande “sanità” di pianta, ribadiscono la filosfia aziendale  di ottenere la massima qualità soprattutto nel frutto.

Con un primo naso, quasi da Vin de garage, Sciupafemmene , da buon Brigante, riscatta subito, nel bicchiere, la propria indole,  esplodendo sì come una granata di piccoli frutti neri e rossi, ma  rotolando in bocca senza  spigoli, con pochissimi “sentori verdi” facendosi ricordare a lungo, grazie ai suoi terreni argillo-calcarei ed ad un elegante Merlot. Scoppettiello si presenta invece, con una buona l’impronta varietale del Cabernet Sauvignon che raggiunge quel magico equilibrio tra i suoi tannini fitti ed il nucleo fruttato di cassis e mora. Completa  e bilancia la componente ossuta del Cabernet S. un Merlot vecchia maniera, caldo, avvolgente, carnoso e fruttatamente morbido…

Scopri i vini di Pierdesiis presso MILANO in FERMENTO! Iniziato il conto alla rovescia