fbpx
Fermento e i suoi produttori: 1701

Fermento e i suoi produttori: 1701

1701 è l’azienda dei due fratelli Silvia e Federico Stefini, che nel 2012 decidono di far rinascere una cantina con oltre trecento anni di storia, all’insegna dei principi e dei metodi della viticultura biologica e biodinamica producendo il primo Franciacorta biodinamico, in diverse versioni tra cui Brut Nature, Rosé Nature e Satèn. Gli ettari coltivati sono dieci, otto di Chardonnay e due di Pinot Nero, a Cazzago San Martino proprio nel cuore della Franciacorta, vicino il lago d’Iseo.

La storia di questa cantina comincia con la famiglia dei Conti Bettoni Cazzago nel 1701, anno di prima vinificazione del Brolo, un vigneto domestico cinto da mura dell’XI secolo. Solo nel 2012, quando i due fratelli decidono di rilevarla, la cantina prende il nome 1701, proprio in onore della sua prima annata. Palazzo Bettoni, gloriosa villa settecentesca a Cazzago San Martino, sulla cima della collina Santa Giulia accanto alla chiesa cluniacense che porta lo stesso nome, ospita ancora oggi la cantina. Un luogo, un’azienda e un patrimonio unico e antico, che sembravano solo attendere nuova linfa e nuova passione.

Nel 2015 la cantina ha ottenuto il certificato biologico. A febbraio 2016 sono entrati a far parte di Renaissance des Appelations, l’associazione di vignaioli creata da Nicolas Joly che raggruppa circa 160 produttori da tutto il mondo, che pensano e agiscono sul terreno comune dell’agricoltura biodinamica. A luglio 2016 è arrivata anche l’ambita certificazione Demeter.

Scopri la nuova edizione di Fermento Milano! Venerdì 12 Ottobre 2018

Fermento e i suoi produttori: Palazzo Tronconi

Fermento e i suoi produttori: Palazzo Tronconi

Sensibilità, passione, amore per la terra sono i principi ispiratori della produzione di Palazzo Tronconi, una giovane azienda agricola del Lazio gestita dall’intraprendente Marco Marrocco, che da qualche anno, ha riscoperto i vigneti tipici della zona della “Ciociaria”, e che, ad oggi rappresenta un’interessante e nuova realtà produttiva del territorio. I vitigni coltivati sono quelli “tipici arcesi”: il Lecinaro a bacca rossa, il Capolongo, il Pampanaro e il Maturano a bacca bianca. A questi si aggiungono il Maturano Nero, ancora oggetto di ricerca al centro di enologia, e l’Olivella Nera.

I vini naturali di Palazzo Tronconi sono il frutto del legame con il territorio, unico protagonista del lavoro nei campi, e di una nuova fertilità, ricostituita eliminando dal “convenzionale” processo di produzione del vino quanti più “elementi di disturbo”: diserbo chimico, fertilizzazione chimica, addizioni e stabilizzazioni forzate in cantina.

Da questo nuovo metodo agricolo, che agisce nel pieno rispetto della vite, nasce il vino biodinamico Palazzo Tronconi. Una sfida ambiziosa che si pone al centro di una trasformazione: impegnati a produrre i “vini di un tempo” e, contemporaneamente, a gettare le basi per i vini del futuro!

Scopri la nuova edizione di Fermento Milano! Venerdì 12 Ottobre 2018

Fermento e i suoi produttori: Montariolo

Fermento e i suoi produttori: Montariolo

Cascina Montariolo nasce nel 2007 ad Alfiano Natta, nel cuore del Monferrato astigiano, dalla passione della famiglia per la terra e per il vino. L’azienda agricola, condotta a gestione famigliare, produce nei suoi 4 ettari di terreno vini autoctoni di qualità tipici della zona: Barbera d’Asti, Piemonte Grignolino, Monferrato Dolcetto e Monferrato Freisa.

La famiglia dichiara: “La nostra missione è quella di offrire a chi beve i nostri vini dei piccoli gioielli vinicoli, ricercando costantemente una qualità sempre maggiore da raggiungere attraverso una gestione diretta e attenta delle lavorazioni in vigna così come in cantina e garantendo in tutte le attività aziendali un basso impatto ambientale”.

Cascina Montariolo fa parte della Federazione Italiana Vignaioli Indipendenti (FIVI) che raggruppa i vignaioli che hanno seguito direttamente tutta la filiera di produzione del loro prodotto. Montariolo coltiva, la propria uva garantendo al consumatore l’origine del proprio vino e lo stretto legame con il suo territorio.

I vini Montariolo sono vini freschi, sinceri ed eleganti che alla forza accoppiano la finezza, sempre contraddistinti da un’anima fortemente legata al terroir del Monferrato.

Scopri la nuova edizione di Fermento Milano! Venerdì 12 Ottobre 2018

Fermento e i suoi produttori: Castel Firmian – Gruppo Mezzacorona

Fermento e i suoi produttori: Castel Firmian – Gruppo Mezzacorona

Dal 1904 in Trentino, dove natura e tradizione si fondono, le mani di viticoltori esperti curano, proteggono e forgiano i vigneti da cui nascono i vini Mezzacorona. Frutto della massima attenzione alle caratteristiche specifiche dei vitigni e delle varietà, espressione del territorio e dell’ambiente alpino trentino, questi vini sono profumati ed eleganti, autentici e virtuosi come gli uomini che li fanno nascere, speciali come la terra dalla quale prendono vita.

Castel Firmian, marchio del Gruppo Mezzacorona, è una collezione di vini dal carattere avvolgente che, nell’equilibrio dei suoi profumi e nell’intensità dei suoi aromi, tramanda una storia di legame col territorio, amore per la tradizione, esperienza di persone vere. È il Trentino la nota aromatica distintiva di Castel Firmian: vini profumati ed eleganti, dal sapore antico!

Scopri la nuova edizione di Fermento Milano! Venerdì 12 Ottobre 2018

Fermento e i suoi produttori: Feudo Arancio – Gruppo Mezzacorona

Fermento e i suoi produttori: Feudo Arancio – Gruppo Mezzacorona

I vini Feudo Arancio nascono nel cuore del Mediteranno, nella splendida Sicilia. Una terra generosa, dalla luce intensa, dal clima ventilato e secco, ideale per produrre vini ricchi, intensi e corposi, dai profumi e aromi unici.

Feudo Arancio, altro marchio del Gruppo Mezzacorona, gestito direttamente dalla Nosio S.p.A, coltiva nelle due tenute siciliane, le proprie uve: dieci vitigni, autoctoni e internazionali, allevati, curati e vinificati perseguendo l’obiettivo dell’alta qualità.

I vini Feudo Arancio sono vini ricchi, intensi, dal gusto morbido e dai tannini dolci, armonici ed eleganti.

Vieni a scoprirli a: Fermento Milano: è aperta la prevendita dei Biglietti!

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: